English
  • Gioè


    Amarone della Valpolicella D.O.C. Classico 2007

    “Cinquant’anni fa, nel 1964, ho avuto l’idea di produrre un vino di qualità realmente superiore, che abbinasse ad una stoffa poderosa i profumi più eleganti e morbidezza del gusto.
    Da allora, solo diciassette volte si sono ripetute le condizioni stagionali e microclimatiche indispensabili alla maturazione delle uve che danno vita al “Gioè”.
    Un vino che rappresenta la mia storia in Azienda, interamente dedicata a produrre vini di qualità, che sappiano infondere piacere.
    Da qui anche la scelta del nome “Gioè”, una “gioia” per il palato.
    Ho scelto di produrlo solo nelle annate migliori e questa del 2007, con cui festeggio i 50 anni, è speciale, quella che si dice un’ottima annata: uve sane, con acini pieni, appassimento ben riuscito, maturazione lenta in botti di rovere di Slavonia e in botti di rovere francese di primo e secondo passaggio, nelle quali è maturato il Recioto della Valpolicella. E poi lungo affinamento in bottiglia, per circa due anni, nella quiete delle nostre cantine storiche.”

    Giancarlo Begnoni

    “Cinquant’anni fa, nel 1964, ho avuto l’idea di produrre un vino di qualità..."

    Leggi tutto

Gioè 2007 è stato prodotto in sole 14.779 bottiglie numerate.











Gioè

Amarone dellaValpolicella D.O.C. Classico 2007


  • services

  • services

  • services

Zona di produzione
Valpolicella Classica. Da vigneti di collina posti nelle zone più vocate nei comuni di Negrar, Fumane e San Pietro in Cariano, a nord di Verona.

Varietà delle uve
Corvina e Corvinone (70%), Rondinella (25%), Molinara (5%), con appassimento delle uve per un periodo di circa 100 giorni.

Resa
Ogni 100 kg d’uva 35-37 litri di mosto fiore.

Dati analitici
Alcool 15,5% Vol. Acidità totale 5,5-6 Estratto secco netto 36,70

Maturazione
24 mesi in botti di rovere di Slavonia con successiva permanenza di altri 18 mesi in botti da 225 litri di rovere francese di media tostatura.


Affinamento
Per 2 anni in bottiglia nelle cantine storiche Santa Sofia.

Descrizione organolettica
Colore rosso rubino intenso tendente nel tempo al granato. Profumo speziato, caratteristico con leggeri sentori di vaniglia e liquirizia. Sapore pieno, caldo, vellutato leggermente tostato nel finale.

Servizio
20°C in bicchiere balloon.

Accostamenti
Grandi arrosti, selvaggina da pelo e formaggi stagionati, ma si concede gradevolmente anche come vino da meditazione, per un dopo pasto di silente e calda intimità.











Gioè

Premi e riconoscimenti

 

Gioè 2007

  • Oro
    MundusVini 2014

Gioè 2003

  • Oro
    MundusVini 2010
  • Diploma di Merito
    Verona Wine Top 2010
  • Italia Excellentis
    Merano International Wine Festival 2011
  • Argento
    Hong Kong IWSC 2009
  • Bronzo
    India Wine Challenge 2010
  • Raccomandato
    Decanter World Wine Awards 2008
  • 92 punti
    Wine Enthusiast 2009

Gioè 2000

  • Argento
    Japan Wine Challenge 2008

Gioè 1998

  • Oro
    Japan Wine Challenge 2006
    Concours Mondial De Bruxelles 2006
    Decanter World Wine Awards 2004
  • Diploma di Merito
    Verona Wine Top 2004
  • Argento
    International Wine & Spirit Competition 2005
  • Argento
    MundusVini 2004
  • Bronzo
    Decanter World Wine Awards 2005
  • Gran Menzione
    14° Concorso Enologico Internazionale Vinitaly
  • Alta Qualità
    Merano International Wine Festival 2005
  • 92 punti
    Wine Enthusiast 2005
 




















1964-2014: 50 anni di Gioè


services


services










Contatti

Indirizzo:

Via Ca’ Dede’, 61
      Fraz. Pedemonte di Valpolicella
      37029 San Pietro in Cariano (VR)
 +39 045 7701074
 info@santasofia.com

Codice di sicurezza
Image verification


Messaggio inviato con successo! Grazie per averci contattato

© 2015 • Pedemonte di Valpolicella (VR) • Italia T. +39 045 7701074 • info@santasofia.comPrivacyNote Legali